Filippine: blackout in aeroporto Manila, in migliaia bloccati

Manila, 3 apr. (askanews) - Un blackout elettrico ha lasciato al buio il principale aeroporto di Manila, portando alla cancellazione di diversi voli e bloccando migliaia di passeggeri nella capitale delle Filippine.

La principale compagnia aerea, la Cebu Pacific, ha dovuto cancellare 78 voli e questa decisione ha avuto ripercussioni su quasi 14mila passeggeri, ha riferito in una nota la compagnia. Anche la compagnia di bandiera, la 'Filippine Airlines', ha dovuto cancellare o ritardare vari collegamenti.

Il blackout ha colpito il Terminal 3, che interessa in larga parte i voli nazionali: a oggi la corrente non è ancora stata ripristinata. I passeggeri, sfiniti, sono stati costretti a trascorrere la notte alla meno peggio in terra, mentre ai banchi dei check-in si sono formate lunghe code. Come pure all'esterno del terminal, chiuso fino al ripristino dell'energia elettrica.

Il Terminal 3 dell'aeroporto internazionale Ninoy Aquino (intitolato al padre, assassinato, dell'attuale presidente Benigno Aquino) gestisce una media giornaliera di 350 voli nazionali e internazionali, secondo i dati del ministero dei Trasporti.

(fonte AFP)

Related posts